Progetto Potenziamento

Progetti per il potenziamento

 Di seguito vengono riportati i progetti per il potenziamento tesi a perseguire l’ampliamento dell’offerta formativa rispondendo ai bisogni emersi dal RAV e confluiti nel Piano di miglioramento. 

Denominazione progetto

Progetto per il Potenziamento della matematica

Priorità cui si riferisce

Miglioramento delle competenze matematiche degli studenti

Traguardo di risultato

Dimezzare lo scarto percentuale attuale rispetto alla media nazionale cercando di allinearsi al benchmark del centro Italia e quindi con un aumento dello 0.7%

Obiettivo di processo

Estendere l'utilizzo di metodologie didattiche innovative nelle classi, in particolare introducendo l'uso di tecnologie avanzate e la sperimentazione di percorsi individualizzati, anche attraverso il lavoro cooperativo, migliorerà le prestazioni degli studenti nell'ambito scientifico-matematico. 

Situazione su cui interviene

Gli studenti nelle prove standardizzate nazionali di Matematica raggiungono, nel loro insieme, una percentuale inferiore rispetto alla media nazionale delle scuole comparabili. L’intento è quello di allinearsi al benchmark del centro Italia e quindi con un aumento dello 0.7%

Attività previste

Attività volte al potenziamento delle abilità di calcolo anche con l’uso consapevole di strumenti, delle capacità logiche e critiche.

Svolgimento di attività di ricerca-azione per acquisire la capacità di trovare percorsi diversi per la risoluzione dello stesso tipo di problema. Attività volte ad approfondire la conoscenza per migliorare l’uso dei termini, simboli e linguaggi specifici ed a migliorare il metodo di lavoro per diventare più autonomi. 

Risorse finanziarie necessarie

Acquisti dei  materiali inerenti al progetto e qualunque altra cosa che richieda pagamenti.

Risorse umane (ore) / area

I  docenti  curricolari e dell’organico di potenziamento  saranno utilizzati per preparare gli studenti.

Altre risorse necessarie

Una LIM per le attività di formazione , un laboratorio

Indicatori utilizzati

Le prove standardizzate annuali di Matematica

Stati di avanzamento

Verranno somministrate prove iniziale per la valutazione delle competenze. Prove in itinere con eventuali modifiche delle attività programmate nel caso i risultati non siano soddisfacenti all’aumento dello 0,7%. Prove finali: prove Invalsi con verifica delle competenze acquisite con allineamento al benckmark centro Italia.

 

 

Denominazione progetto

Progetto linguistico

Priorità cui si riferisce

 Potenziare le competenze linguistiche dello studente e il rinforzo della sua motivazione nell'apprendimento linguistico. 

Situazione su cui interviene

Questo potenziamento prevede un profondo rinnovamento in termini di obiettivi, di metodologie didattiche, di tecnologie, di organizzazione e di sistema professionale, che possono essere brevemente riassunte come segue:

a) Approccio basato su competenze@Norme e documenti europei sono alla base della progettazione di indicazioni nazionali, curricoli, sillabi e piani dell’offerta formativa che focalizzano conoscenze, abilità e atteggiamenti da acquisire al termine dei vari percorsi formativi.

b) Competenze linguistiche degli alunni@I livelli del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue sono assunti come base per la definizione delle prove di verifica interne.

c) Metodologie innovative@Utilizzo di nuove tecnologie e insegnamento di discipline in lingua straniera giocano un ruolo sempre più importante per l’insegnamento/ apprendimento delle lingue straniere. 

Attività previste

Tutte le attività prevedono un  insegnamento comunicativo che  si basa sulla convinzione che per imparare a comunicare è opportuno fornire molte occasioni di comunicare nella LS, collegando l’apprendimento in classe e la lingua fuori dalla classe, utilizzando testi autentici e prestando attenzione al processo di apprendimento e all’esperienza personale del discente.

L’insegnamento verte più sulla proficiency comunicativa che non sulla padronanza delle strutture. La “scioltezza” nell’interazione in situazioni reali (fluency) diventa obiettivo di  apprendimento/insegnamento, mentre l’accuratezza grammaticale (accuracy) assume minore importanza, pur rimanendo aspetto indispensabile nell’apprendimento della LS.

Risorse finanziarie necessarie

Acquisti dei  materiali inerenti al progetto e qualunque altra cosa che richieda pagamenti.

Risorse umane (ore) / area

I  docenti curricolari e dell’organico di potenziamento  saranno utilizzati per preparare gli studenti.

Altre risorse necessarie

Una LIM per le attività di formazione , un laboratorio

Indicatori utilizzati

I livelli del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue

Stati di avanzamento

Il miglioramento atteso è quello di poter raggiungere in modo concreto i livelli del QCER al pari dei partner europei